Mettiamoci in .... moto

Proposta raduno in camper e moto

METTIAMOCI in …. MOTO

METTIAMOCI in Moto

Questo raduno è rivolto ai camperisti muniti di scooter.

Primo Giorno

Visita guidata alle GROTTE DI BEATRICE CENCI - PERCORSO CIRCA 60 km andata e ritorno.

- ore 9,00 partenza dal campeggio

Percorrendo la vecchia statale, si attraversa Civitella Roveto, Canistro (conosciuta per l sorgente dell’ acqua Santa Croce), Capistrello, si costeggiano i piani Palentini fino a Petrella Liri (Cappadocia) alle sorgenti del fiume Liri, dove si possono visitare le GROTTE DI BEATRICE CENCI.

Le Grotte di Beatrice Cenci devono il nome alla nobile romana, fatta giustiziare l'11 settembre 1599, per parricidio e poi assurta al ruolo di eroina popolare.
La leggenda vuole che la giovane sia stata uccisa a Petrella Liri (più probabilmente fu invece imprigionata nel palazzo di famiglia che si trovava in località Petrella Salto).
All'interno della grotta, ci si trova immersi in una cavità ricca di stalattiti e stalagmiti. Uno scenario fiabesco. Si aprono grandi saloni dove sin dal Neolitico vivevano i primi uomini e di cui ancora oggi si conservano le testimonianze.
Lo scenario esterno è tipico dei Monti Simbruini, ricchi di lussureggiante vegetazione.
Nelle grotte è presente un sito archeologico dove sono stati rinvenuti reperti dell'età del bronzo.
Unitamente alle Grotte, la visita include anche il vicino Ovido di Verrecchie, un impressionante inghiottitoio la cui voragine di 300 metri raccoglie le acque del torrente che, dopo alcuni chilometri di percorso sotterraneo, riaffiorano a Sfratati, vicino Tagliacozzo. Un percorso attrezzato permette di raggiungere il bordo del precipizio e ammirarne l'abisso sottostante.
La discesa nelle Grotte avviene accompagnati da una guida che illustra tutto ciò che concerne questo complesso: dalle notizie di natura archeologica a quelle storiche e naturalistiche. https://www.campingloschioppo.it/dintorni-cosa-vedere/82-grotte-di-beatrice-cenci

- Costi:

* 1 pernottamento in campeggio in camper € 18,00 ad equipaggio

* 2 pernottamenti in campeggio in camper € 35,00 ad equipaggio

* 3 pernottamenti in campeggio in camper € 45,00 ad equipaggio

Il costo comprende allaccio corrente elettrica, carico e scarico acque, utilizzo servizi

- Costo visita guidata nella grotta € 10,00 a persona

(possibilità di avere uno sconto per gruppi)


Secondo giorno

Giornata nella Riserva Naturale di Zompo lo Schioppo

- ore 9,00

Spostamento in scooter al Museo della Riserva (visita guidata)

- ore 10,00

Visita guidata al Borgo Fantasma di Morino Vecchio

... Liberata dopo cent’anni dalla boscaglia che l’ha invasa, Morino vecchio va come un traghetto alla deriva. Il suo ponte di comando è abitato solo da fantasmi. Visto da lì l’Appennino lievita, svela il suo rollio lungo, oceanico. Tolti gli arbusti tutto è riapparso al suo posto, l’orologio fermo a quel gennaio. Con la luce del giorno, negli squarci dei muri sono visibili travi, pezzi di mobilio, stoviglie. I segni della vita interrotta, come nel castello della Bella Addormentata...”

(Paolo Rumiz)

Spostamento in scooter per l’escursione guidata nella Riserva Naturale fino alla cascata di Zompo lo Schioppo

- ore 13,00

Pranzo nei locali del Rifugio della Riserva Naturale a base di prodotti tipici della zona

- rientro al campeggio

- ore 20,00

Serata a cura del Camper Club con la possibilità di cenare insieme sotto la veranda del campeggio ognuno col le proprie pietanze

.. a piacere …. Musica organizzata dal Camper Club



- Costi:

* 1 pernottamento in campeggio in camper € 18,00 ad equipaggio

* 2 pernottamenti in campeggio in camper € 35,00 ad equipaggio

* 3 pernottamenti in campeggio in camper € 45,00 ad equipaggio

Il costo comprende allaccio corrente elettrica, carico e scarico acque, utilizzo servizi

- Costo giornata nella Riserva Naturale di Zompo lo Schioppo € 25,00 a persona

Comprensivo di guida, visita all’Ecomuseo, escursione nella Riserva Naturale, pranzo

Tutte le attività sono facoltative

Altro itinerario molto suggestivo possibile in scooter:

SANTUARIO RUPESTRE DI SANT’ANGELO

Primo giorno

ore 9,00

Partenza dal campeggio in scooter per la visita guidata al Santuario Rupestre di Sant'Angelo a Balsorano

Arrivo alla base del sentiero che dopo ca 40 minuti a piedi ci porta al Santuario.

Il Santuario di Sant'Angelo, posto a circa 970 metri di altitudine, si trova all'interno di una meravigliosa e imponente grotta naturale situata nella catena montuosa di Serra Lunga, territorio comunale di Balsorano (AQ). Il Santuario è antichissimo, la prima menzione ufficiale è data dalla “Bolla Papale” del 1296 firmata da Papa Bonifacio VIII dove si invitava il Vescovo a recuperare i beni del Monastero che era appartenuto all’Ordine di San Benedetto.

Un ampio piazzale, detto di San Martino, il fabbricato dei pellegrini e la famosa grotta, offrono uno spettacolo insolito, con lo strapiombo della roccia che sovrasta a picco, per oltre cento metri, sulla caverna e sul fabbricato, con una fitta vegetazione.

All’arrivo ci sarà l’antico rito dell’accoglienza, con l’accensione del fuoco per asciugare il sudore, un caffè e la spiegazione del Priore degli Altari nella Grotta

http://www.tripdifferent.com/virtualtour/balsorano/percorso_religioso/1/

Ore 13,00

Pranzo organizzato dalla Confraternita nel refettorio del Santuario

Ore 16,00 - circa rientro al campeggio

- Costi:

* 1 pernottamento in campeggio in camper € 18,00 ad equipaggio

* 2 pernottamenti in campeggio in camper € 35,00 ad equipaggio

* 3 pernottamenti in campeggio in camper € 45,00 ad equipaggio

Il costo comprende allaccio corrente elettrica, carico e scarico acque, utilizzo servizi

Giornata al Santuario comprensivo di visita guidata e pranzo € 18,00 a persona

comuneamico morino

Language

Menu utente

Segnalato su Parks.it

camping card international